QR code per la pagina originale

Valle D’Aosta innovatrice nel Voip

,

La Valle D’Aosta si appresta a diventare la prima Regione d’Italia ad utilizzare a pieno le nuove tecnologie e in particolare il Voip.

Non è un segreto che, oggi, telefonare utilizzando internet fa risparmiare enormemente su costi fissi, sul costo delle chiamate avendo a disposizione nuovi strumenti.

Lo sanno bene le grandi aziende italiane che lo utilizzano già da diversi anni.

Adesso sembra che questa transazione possa avvenire anche presso le Amministrazioni Pubbliche.

Su questa linea si sta muovendo la Regione Valle D’Aosta.

Nel 2006 la Giunta regionale ha concluso e avviato una procedura per informatizzare l’intera attività deliberativa tramite le nuove tecnologie.

Questo con un’accelerazione dei tempi decisionali e un notevole risparmio di costi.

Per quanto riguarda la telefonia Voip si è scelto di utilizzare una centrale telefonica ridondata, con tecnologia open source, digitalizzando le comunicazioni telefonica degli uffici regionali.

Con questa decisione si hanno nell’immediato diversi obiettivi:

  • netta riduzione di costi fissi e costi telefonici;
  • riduzione costi utilizzando piattaforma Linux;
  • separazione fisica di connessione dati e telefonia Voip per impedire intrusioni nei sistemi informatici;
  • accesso agli apparati di telefonia Voip mediante password;
  • tutela della Privacy delle conversazioni telefoniche.

Siamo fiduciosi che l’esempio della Valle D’Aosta sarà presto seguito da altri enti statali.

Video:Conio Accelera, i costi di rete