QR code per la pagina originale

Microsoft entra nel VoIP passando da Office

Microsoft sta per presentare al mondo la propria avventura in ambito VoIP: il gruppo è pronto ad aprire alla beta il proprio Office Communications Server 2007 con il quale presenta una soluzione per Voice Over IP in ambito aziendale, integrata con Office

,

Entro fine mese Microsoft metterà il proprio seme nel mondo del VoIP. Il tutto verrà annunciato nelle prossime ore da Jeff Raikes, Presidente Business Division presso Microsoft, al VoiceCon Spring 2007. Il progetto prende il via in ambito aziendale con la distribuzione di Office Communications Server 2007 (in distribuzione in beta release nei prossimi giorni) e promette grandi vantaggi a livello di costi di gestione del traffico telefonico aziendale.

Secondo quanto rilevato da PMI.it «il vantaggio che rende temibile la concorrenza di Microsoft è la sua intenzione di integrare la telefonia IP con i programmi del pacchetto Office. In questo modo la famosa suite per l’ufficio può essere usata da traino per la diffusione del nuovo software, che potrebbe essere offerto anche come una componente aggiuntiva già inclusa». L’approdo in ambito Voice Over IP, dunque, potrà fecondare vicendevolmente il tanto il nuovo servizio quanto il mercato della nuova suite Office 2007, offrendo alle aziende uno strumento con grandi riflessi sulla produttività.

Raikes usa parole degne di un evento di grande portata: Microsoft crede molto nel progetto, lo ritiene rivoluzionario nel suo ambito specifico ed il paragone con l’arrivo sul mercato di Outlook è quello che viene usato per descrivere il «terremoto» che la nuova proposta dovrebbe causare. «Le potenzialità vanno oltre la semplice comunicazione, permettendo ad esempio di creare podcasting e trovando numerosi impieghi possibili nelle attività produttive». L’adozione di Office Communication Server 2007, comunque, «non obbligherebbe le imprese dotate di un’infrastruttura basata sulle reti telefoniche tradizionale ad abbandonarle del tutto, poichè […] è in grado di operare con esse tramite SIP (Session Initiation Protocol)».

Video:Click 003: Smartphone in classe