QR code per la pagina originale

File Dialog Changer: quando “My Documents” non basta più

,

I sistemi operativi della Microsoft sono sempre stati caratterizzati da un’attenzione verso la facilità d’uso, con pro e contro di questo tipo di approccio.

In Window Mobile, dove l’immediatezza dovrebbe fare da sovrana, questa filosofia è stata allargata e applicata a moltissime impostazioni di sistema, tra cui, per esempio, la gestione dell’apertura e del salvataggio dei documenti.

Word ed Excel Mobile leggono e salvano soltanto documenti a un primo livello di cartelle. Per esempio, se ho un file sotto My documentsclientiriepilogo.xls riuscirò ad aprirlo con Excel Mobile, ma se ho bisogno di mettere un pò più di ordine ai miei dati e volessi gestire qualcosa tipo My documents-clienti-analisi_prj.doc, da Word Mobile, non riuscirò ad aprirlo. Limitazione abbastanza seccante, secondo me.

Per questo Hou Ming ha creato il programma File Dialog Changer (link tradotto da Google poiché la lingua originale è il Giapponese), compatibile anche con Windows Mobile 5 a partire dalla versione 1.66. Questo piccolo software non fa altro che sostituire la schermata “Apri/Salva File” di molte applicazioni di sistema, rimpiazzandola con un’altra molto più evoluta, che permette di navigare all’interno di tutto il file system del nostro dispositivo.

Per installarlo, scaricare dal sito i file zip per gsGetFile.dll e FileDialogChanger, scompattarli sul proprio pc e poi copiare i file estratti all’interno della cartella Windows del dispositivo. A questo punto, tappate sull’icona “File Dialog Changer” comparsa nel menù Impostazioni, selezionate la voce “Exchange Standard File Dialog”, e confermate. Aprite Word o Excel Mobile e… benvenuti nel nuovo modo di gestire i vostri file.

Cosa pensate di questa piccola utility? Quali sono le altre funzioni “semplificate” di Windows Mobile che proprio non riuscite a sopportare? Magari esistono dei piccoli hack che le modificano per meglio adattarle alle vostre esigenze.

Video:Vermeer arriva su Smartphone