QR code per la pagina originale

PlayStation Home, il nuovo Second Life

PlayStation Home, è un nuovo ambiente virtuale del tutto simile a Second Life che prenderà forma per gli utenti della consonle PlayStation 3. Nel mondo 'Home' vi saranno cinema e videogiochi, si potrà interagire ed il tutto inizia con un download gratuito

,

Se alcune differenze con Second Life potranno esserci, le analogie sono però terribilmente forti e la sovrapposizione nel posizionamento tra l’utenza è del tutto evidente: Sony ha annunciato PlayStation Home, un ambiente virtuale all’interno del quale ognuno può creare il proprio personaggio, spostarsi, dialogare, compiere azioni di vario tipo, guardare film, giocare. Il tutto con immagini estremamente realistiche all’interno di un ambiente chiuso.

PlayStation Home – Ambiente

PlayStation Home - Ambiente

La sensazione è che presso i Linden Lab verrà avvertito fin da subito il pericolo rappresentato dal mondo di PlayStation Home: fin dall’esordio il servizio promette importanti funzionalità quali chat vocale, esperienze condivise, utilizzo di materiale proprio (ad esempio scambiando file o apponendo la propria foto sul muro del proprio appartamento virtuale). Le opzioni di personalizzazione appaiono estremamente variegate già sul nascere e la qualità non ha certo nulla da invidiare a quella di Second Life: servizi e opzioni ulteriori saranno presumibilmente offerti tramite un sistema di micropagamenti in grado di generare una sorta di economia virtuale anche in questo caso sovrapponibile ad una precedente idea dei Linden Lab.

PlayStation Home – Personaggi

PlayStation Home - Personaggi

L’ambiente “Home” sarà arricchito da giochi quali bowling, arcade o biliardo. Sarà disponibile anche una sorta di cinema presso cui godere di filmati di vario tipo. Inevitabilmente il tutto sarà supportato da una struttura pubblicitaria in grado di monetizzare la presenza degli utenti (mentre il download necessario per accedere agli ambienti “Home” sarà gratuito). Entro Aprile Sony dovrebbe rilasciare una versione beta del servizio, ma per l’uscita ufficiale in pubblico vige al momento solo un chiaro «coming soon».

Per meglio carpire le funzionalità del gioco è disponibile un “trailer” su GameVideos.com presso cui prendere un primo contatto sul nuovo “gioco 3.0” presto disponibile per PlayStation 3.