QR code per la pagina originale

Temi per il palmare, personalizzare la schermata oggi

,

Siamo sinceri: palmari e smartphone vengono usati anche come status-symbol, oggetti che vanno oltre il mero pragmatismo, al fine di comunicare chi siamo o cosa vorremmo essere.

Ritengo che, chi più chi meno, siamo tutti affetti da questo vezzo. Altrimenti non si spiegherebbe la crescita di siti che vendono suonerie, immagini, sfondi, cover e tutto il mercato nato attorno alla personalizzazione di cellulari e palmari.

Se ci vogliamo lanciare in un’analisi di come rendere più accattivante, e anche funzionale, il nostro palmare, inizieremo proprio dalla base: la schermata Oggi. Windows Mobile infatti sostituisce il concetto di Desktop, presente sui suoi fratelli maggiori, con la schermata Oggi, un’area dove mettere le cose da fare, gli appuntamenti, icone per lanciare programmi, informazioni a cui accedere velocemente e molto altro.

Una prima personalizzazione di quest’ultima può essere fatta caricando dei temi nel proprio dispositivo, contenenti un’immagine di sfondo assieme ai colori dei caratteri e della barra di stato. Due sono le strade per ottenerli (altro non sono che semplici file dall’estensione .tsk): creandoli a mano, oppure scaricandoli già pronti dalle molte raccolte presenti in rete. Va inoltre presa in considerazione anche la risoluzione dello schermo di destinazione: in genere è la classica QVGA a 240×320, però potremmo anche incontrare combinazioni diverse, come il 240×240 dei device quadrati, i dispositivi “orizzontali” a 320×240 e tutte le modalità hi-res VGA: 480×640, 480×480 e 640×480.

Creare un tema a mano non è poi così difficile: basta installare il Spb Extended Theme Generator (necessario per il supporto ai temi in VGA e Landscape) e iniziare l’atto artistico. Il risultato sarà un file .tsk pronto all’uso.

Se la fantasia vi manca o cercate semplicemente l’ispirazione, ecco una breve raccolta di siti che offrono, gratuitamente, intere gallerie di temi già pronti all’uso: PocketPC Themes, PocketThemes.com e molti altri.

Una volta ottenuto il file .tsk, occorre copiarlo dentro il device. Io in genere lo posiziono nella cartella “My documentsdatathemes”. Per godere quindi del risultato del vostro lavoro, basta tappare sull’icona “Oggi” nel menù impostazioni e scegliere il tema creato.