QR code per la pagina originale

Un MacBook in fiamme!

,

Questa segnalazione avrei preferito non darla e spero che sia l’ultima di questo tipo.

Purtroppo è apparsa su MacRumors la brutta notizia di un MacBook andato a fuoco mentre era alimentato ma in stand-by.

Dai primi rilevamenti sembra che la colpa sia da attribuire alla batteria.

Fortunatamente il proprietario non era al computer quando la batteria ha preso fuoco, per cui non è ferito.

Sembra che l’utente avesse avuto qualche problema con la carica della batteria prima del fattaccio, ma che abbia posticipato un controllo in negozio per motivi di lavoro.

La storia sta rimbalzando sul web, se ne è parlato su MacTalk e anche su Tevac dove l’ho letta.

Al momento non ci sono comunicazioni ufficiali di Apple, anche perchè il caso è solo uno.

Il portatile è stato ritirato da Apple e verrà sostituito con un MacBook Pro per compensare (almeno in parte, per i file perduti è probabile che lo risarcirà anche con denaro) il danno subito.

L’utente comunque è rimasto soddisfatto dell’assistenza di Apple.

Per il momento posso solo consigliarvi di far controllare immediatamente il vostro portatile nel caso che la batteria vi dia qualche strano problema.

In ogni caso se Apple troverà dei difetti di fabbricazione in quella famiglia di batterie sostituirà sicuramente e gratis tutte quelle potenzialmente pericolose, quindi rimanete in ascolto!

Video:Halo 5: Guardians, uno spot TV per Master Chief