QR code per la pagina originale

Windows Live precaricato nei pc Lenovo

Microsoft e Lenovo annunciano un accordo per includere i servizi Live.com e Windows Live Toolbar nei nuovi PC prodotti da quest'ultima, sostituendo così l'attuale Google Toolbar e promuovendo Windows Live Search su milioni di pc

,

La toolbar di griffe Microsoft sostituirà l’attuale Google Toolbar nei prossimi PC prodotti da Lenovo: trattasi di un importante passo avanti per la società di Bill Gates, che potrà così incrementare notevolmente la penetrazione del proprio motore di ricerca tra l’utenza. L’alleanza con Lenovo ha forte valore strategico in quanto trattasi del terzo produttore mondiale di PC; i servizi Live.com e Windows Live Toolbar saranno quindi pre-installati su tutti i nuovi computer prodotti, inclusi i portatili ThinkPad, i desktop ThinkCentre e i PC rimarchiati. Lenovo sarà così il primo produttore a fornire accesso immediato al portale Microsoft Live; nei nuovi computer, infatti, Internet Explorer avrà il motore di ricerca Microsoft come pagina iniziale.

Microsoft è la terza compagnia nella ricerca su Internet, dietro a Google e Yahoo che detengono lo scettro da molto tempo. Da par suo Google ha stretto alleanza con Dell perchè includesse la propria toolbar nei suoi sistemi, mentre Yahoo è in partnership con Hewlett Packard. Microsoft ha quindi scelto Lenovo per rafforzare la sua posizione nel mercato dei motori di ricerca, offrendo a quest’ultima la possibilità di includere i propri prodotti nella pagina iniziale personalizzabile del browser. Lenovo inoltre fornirà un portale per facilitare l’upgrade dei propri sistemi, per scaricare ulteriori tool e ottenere informazioni sui propri prodotti. Secondo quanto indicato da Steve Ballmer, Microsoft è aperta a nuove alleanze, ma al momento nessun dettaglio o nome ulteriore è stato comunicato.

Video:Google festeggia il ventesimo compleanno