QR code per la pagina originale

A Chiaravalle l’ADSL costa 9 euro

,

Forse non tutti sanno che si può avere l’ADSL flat a 9 ? al mese, in un piccolo comune di Ancona è possibile, da un anno, avere l’ADSL (con tutti i normali servizi) a soli 9 ? al mese. Chiaravalle è diventato il primo esempio di come una collaborazione tra pubblico e privato possa incentivare l’utilizzo di internet a basso costo.

Cosa offre il progetto A9 e come mai costa così poco?
L’offerta prevede un collegamento ADSL (essendo una wholesale flat di Telecom Italia, probabilmente, la velocità è di 2 mega, sul sito del progetto non è dichiarato) e persino una banda minima garantita di 64 kbit/s, l’offerta è basata sull’infrastruttura di Telecom Italia.

Grazie ad un accordo tra il comune di Chiaravalle e Telecom Italia, l’utente paga solo 9 ? al mese, l’unico vincolo, da parte dell’utente, è l’accesso ad internet su un portale dedicato, pensato come punto di aggregazione delle realtà locali e provinciali.
Il portale è attualmente composto da due pagine web; la prima pagina è dedicata alle aziende sponsor che si collocano su un interesse di livello nazionale e regionale, la seconda pagina è dedicata agli sponsor delle realtà provinciali e locali, solo gli utenti che aderiscono al progetto A9 possono visualizzare le due pagine del portale.

Un’ottima iniziativa quella pensata dal comune di Chiaravalle, in questo modo si contribuisce ad eliminare il digital divide, ridurre i costi dell’ADSL ed incentivare l’utilizzo della banda larga. Il progetto ha avuto un gran successo e si sta espandendo anche in altri piccoli comuni.