QR code per la pagina originale

HP entra nel mercato degli smartphone

,

Già nel corso del 3GSM World Congress di Barcellona dello scorso febbraio era emersa la volontà di Hewlett Packard di entrare nel ricco mondo degli smartphone.

Adesso diventa ufficiale l’intenzione del gruppo dirigenziale della società di entrare a far parte di questo settore.

Il mercato di questi device ha fatto registrare nel 2006 vendite per circa 1.225.000 di dispositivi, risulta quindi ragionevole l’interesse di HP di entrare in questo mercato.

HP dichiara di essere orientata al mercato business, con l’intento di fornire un prodotto flessibile, compatto e semplice da usare per essere sempre connesso con il proprio ufficio ovunque ci si trovi.

A Barcellona l’HP ha presentato il suo iPAQ 514 Voice Messenger, un prodotto particolare.

Per la verità esteticamente somiglia più a un normale cellulare che ad un vero e proprio smartphone.

Analizziamo nel dettaglio questo prodotto:

  • dotato del nuovissimo sistema operativo Microsoft Windows Mobile 6;
  • quadri-banda;
  • wi-fi on board;
  • fotocamera da 1,3 megapixel;
  • bluetooth e USB;
  • espansione tramite MicroSD.

Due le reali novità:

  • Voice Commander che permette di utilizzare lo smartphone tramite la nostra voce;
  • Voice Replay, una funzione che ci permette di rispondere alle email registrando un messaggio vocale.

Non mancano però le “sviste” da parte di HP per rendere questo prodotto appetibile alla clientela business:

  • manca una fotocamera realmente potente (sinceramente ci sembrano un pò pochi 1,3 megapixel);
  • manca l’UMTS, fondamentale oggigiorno per sfruttare la sua velocità nello scambio di dati, soprattutto per chi con gli smartphone ci lavora;
  • manca la tastiera qwerty.

Video:QUERY: sicurezza dispositivi connessi