QR code per la pagina originale

Rumor confermati: arriva la Xbox 360 Elite

Microsoft distribuirà in Canada e Stati Uniti a fine Aprile la nuova Xbox Elite: le caratteristiche distintive sono il colore nero di case e controller, l'hard disk potenziato a 120 Gb e la presenza di High Definition Multimedia Interface (HDMI).

,

Rumor confermati: Microsoft sta lavorando alla distribuzione di una nuova Xbox 360 che gli utenti potranno distinguere dalla precedente soprattutto grazie ad un accorgimento estetico: case e controller, infatti, saranno di colore nero. La Xbox 360 Elite, però, non ha il suo punto di forza nel colore, ma soprattutto nell’hardware interno.

Xbox 360 Elite (by Engadget)

Xbox 360 Elite

La necessità di produrre una nuova console è dettata da due pulsioni distinte e intimamente correlate: da una parte v’è la necessità di arginare le ambizioni di mercato della nuova PlayStation 3; dall’altra v’è l’assoluto bisogno di imporre il proprio sistema di gioco come hub multimediale da tenere collegato alla televisione. Intrinsecamente i due aspetti sono correlati in quanto la sfida con i rivali (ma soprattutto con Sony) si giocherà anche su tutto quel che circonda la sola console da gioco: le pubblicità in-game, la sfida dei formati per l’alta definizione, la distribuzione dei videogiochi.

Per conservare la propria fetta di mercato e per erodere quelle della concorrenza, dunque, Microsoft ha voluto produrre una versione “Elite” della Xbox potenziando due aspetti particolari: l’hard disk interno passa da 30 a 120 Gb e sul retro compare la nuova High Definition Multimedia Interface (HDMI). La Xbox nera arriverà nei negozi il 29 Aprile, ma per il momento la distribuzione sarà limitata a Stati Uniti e Canada. Il prezzo è stato fissato in 480 dollari (contro i 400 della versione tradizionale), mentre l’hard drive potenziato sarà disponibile come device aggiuntivo per i vecchi utenti al costo di 180 dollari. La guerra dei prezzi, dunque, non vede cambiare la situazione: la Xbox Elite rimane sempre e comunque ben al di sotto del prezzo di mercato della Sony PS3.