QR code per la pagina originale

Video mashup per gli hotel

,

Poco tempo fa segnalavo la nascita di un mashup interessante tra Google Maps e Youtube o Flickr, con la possibilità di indicare su una mappa le località preferite e di associare un video, una foto ed una breve scheda.

A quanto pare l’idea è buona e pochi giorni dopo scopro un servizio mirato al turismo, in particolare agli hotel: Trivop.

Un’altra guida, direte voi… si, un’altra guida, ma che in più offre l’integrazione con il servizio Google Maps.

Tramite l’integrazione delle mappe e l’associazione di video, il risultato è semplice ed efficace.

Il servizio è stato lanciato da poco tempo (30 marzo 2007) e al momento ci sono pochissimi alberghi segnalati, ma sono sicuro che presto sarà molto più completo e pieno di informazioni, dal momento che anche il modello seguito non è quello della directory esclusivamente a pagamento, ma offre la possibilità ad hotel, autori di video e anche ai viaggiatori di condividere i propri media.

Non sono ancora riuscito a verificare se il servizio è moderato o controllato e spiego subito il perchè di questa mia preoccupazione: nel caso in cui un viaggiatore dovesse condividere una foto o un video “scomodi” (ad esempio un bagno poco pulito o la strada antistante l’albergo poco agevole) chi risponde delle implicazioni?

Video:La stanza Alienware all’hotel Hilton di Panama