QR code per la pagina originale

nForce 650i Ultra: nVidia per il mercato entry level

,

Sembra che con la sua nuova famiglia di chipset nForce 600i nVidia voglia accontentare proprio tutti. Infatti la serie, che vanta già i due ottimi 680i e 680i LT e il 650i SLI, si arricchisce ora con il nuovo 650i Ultra, versione entry level per processori Intel.

Nella nuova nomenclatura utilizzata da nVidia, infatti, la “i” finale della sigla indica proprio Intel, dove invece la “a” indicherà i chipset per processori AMD.

Il 650i Ultra, come già il 650i SLI, vanta la stessa propensione all’overclock vista per i modelli di fascia più alta ma, mentre sulla seconda la tecnologia SLI è disponibile solo alla velocità di 8x e non 16x (full speed), sulla versione Ultra è invece del tutto assente.

I processori supportati sono gli Intel Core 2 Extreme, Intel Core 2 Quad ed Intel Core 2 Duo con Front Side Bus (FSB) a 1066MHz o a 800MHz, la scheda di rete integrata è singola, il sistema audio ad alta definizione supporta fino ad 8 canali, mentre manca il supporto alle memorie da 1200Mhz come già sulla versione LT del 680i.

La scheda di riferimento presentata da nVidia è molto rudimentale e il raffreddamento del northbridge è affidato ad un semplice dissipatore privo di ventole, ma probabilmente verrà migliorato a discrezione dei partner di nVidia (EVGA, XFX, ECS, Biostar ed altri) che distribuiranno le schede.

Il prezzo a cui verranno vendute si aggirerà tra i 70 e gli 80?, una notevole differenza di prezzo con gli altri modelli che influenzerà senza dubbio i consumatori.

Ciò che personalmente mi chiedo, infatti, è se la tecnologia SLI e le altre limitazioni effettuate su questo modello riescano a coprire realmente la differenza di prezzo di oltre il 200% che corre con il modello di punta della serie 600i, ovvero il 680i e che probabilmente solo pochi utenti potranno sfruttare appieno, personalmente penso di no.

Video:GeForce RTX Super Series