QR code per la pagina originale

Google Desktop anche per Mac

Scaricabile gratuitamente e compatibile con Mac Os X 10.4, Google Desktop offre anche per gli utenti Mac estese funzionalità di ricerca all'interno di una vasta gamma di contenuti. La versione in distribuzione è una beta priva di alcune funzioni

,

A più di due anni di distanza dal rilascio di Google Desktop per Microsoft Windows, Google ha rilasciato l’omologa versione beta per sistema operativo Mac OS X. La nota utility offre agli utenti una ricerca indicizzata dell’intera gamma di contenuti presenti sul proprio computer, incluse applicazioni, musica, video, foto, chat logs, e-mail, contatti e altri documenti.

Tra le funzionalità caratterizzanti v’è la possibilità di consultare offline sia lo storico dei risultati delle ricerche web effettuate tramite Google, sia il traffico di posta elettronica nel caso in cui si disponga di un account Gmail. Da sottolineare inoltre i vantaggi offerti dalla funzione "cache" che crea copie (snapshots) di ogni file o altro elemento che viene visualizzato sul computer, per poi archiviarle sull’hard disk del Mac. Di conseguenza, ciò consente di trovare ad esempio versioni precedenti dei propri file, oppure di recuperare un dato contenuto nel caso di un’errata chiusura o cancellazione.

Google Desktop è compatibile con Mac Os X 10.4 ed è scaricabile gratuitamente. Le funzionalità sono sostanzialmente identiche a quelle della versione per Windows, diversamente dalla quale però non prevede al momento alcuna integrazione gadget e toolbar. Tale mancanza dovrebbe essere ad ogni modo implementata, secondo i piani, durante la fase di beta testing.

Video:Ricarica wireless per gli impianti nel corpo