QR code per la pagina originale

Hamlet HNNG64TX: una ethernet a 64 bit

,

Chi recentemente ha acquistato un computer nuovo, o chi aggiorna in maniera forsennata le componenti interne del proprio pc (come il sottoscritto), sicuramente possiede un processore a 64 bit. Contestualmente è facile ottenere release a 64 bit della maggior parte dei sistemi operativi in commercio: alcune distribuzioni linux, alcuni sistemi MacOS e Windows XP e Vista.

Tutto questo risulta inutile, purtroppo, se non si è in possesso di software e/o hardware in grado di stare al passo con la CPU e con il sistema operativo del nostro computer. Per fare un piccolo passo avanti, la Hamlet ha da poco rilasciato la nuova scheda di rete Gigabit HNNG64TX: che lavora a 64 bit permettendo di ottimizzare notevolmente le prestazioni a parità di carico.

La scheda è di tipo PCI 64 ed ha una sola uscita per rete ethernet. Rileva e si adatta alla velocità in base all’andamento e alle prestazioni della rete. Supporta la trasmissione full-duplex per operare al doppio della velocità su doppia rete e possiede inoltre un buffer FIFO integrato per ridurre il carico sulla memoria della macchina: un bel meccanismo.

Non mancano le pecche: il supporto è praticamente assente, viene fornita solo una quick installation guide in lingua italiana ed inglese ed un floppy disk (nemmeno un cd-rom) contenente i driver ed i file di supporto.
Equilibra un po’ le cose il prezzo, di soli 37 ? iva inclusa, poco, considerato che si tratta di una scheda di rete gigabit a 64 bit.
Il prodotto non è garantito in caso di incompatibilità con hardware e software quindi occorre assicurarsi di avere sia sistema operativo, sia processore a 64 bit (personalmente consiglierei anche qualche software, come office, già disponibili nelle versioni a 64 bit).
Parlando di carico di lavoro la scheda può tranquillamente supportare alti carichi di trasferimento di dati, anche simultanei (è adatta anche per un utilizzo su applicazioni server o web server). Proprio per non sprecare questa potenzialità sarebbe utile equiparare la rete a livello di gigabit con uno switch/router adatto ed adattatori di rete del medesimo tipo.
Livello medio, quindi, alla portata di tutte le tasche ed utile per chi voglia finalmente togliere le briglie a quel numerino 64 che tiene dentro al case.