QR code per la pagina originale

Microsoft, in arrivo nuove patch

Martedì 10 Aprile sarà nuovamente giorno di patch per gli utenti Microsoft. Nella puntuale Security Bulletin Advance Notification il gruppo ha comunicato che è pronta la soluzione per 4 vulnerabilità in Windows e per una nel Content Management Server

,

A distanza di pochi giorni dal rilascio della precedente patch per i cursori animati, per Microsoft è tempo di tornare sul tradizionale ritmo di aggiornamento preparando gli utenti al previsto patch day di Martedì 10 Aprile. I dettagli dell’aggiornamento sono stati comunicati attraverso la Security Bulletin Advance Notification mensile con cui il gruppo pre-avverte degli aggiornamenti ricordando di monitorare la situazione nei giorni seguenti.

Mentre il patch day di Marzo è passato senza interventi di rilievo, il mese di Aprile vedrà risolte:

  • 4 vulnerabilità relative a Microsoft Windows (non è stata meglio specificata la versione vulnerabile); la gravità massima per le vulnerabilità di Windows è «critical» e l’aggiornamento richiederà il riavvio del sistema per il completamento dell’installazione;
  • 1 vulnerabilità relativa a Microsoft Content Management Server: pericolosità critica, riavvio necessario.

Il gruppo distribuirà inoltre una serie di aggiornamenti non relativi a problemi di sicurezza rilasciando nel contempo il tradizionale update mensile per il Microsoft Windows Malicious Software Removal Tool. I vari aggiornamenti potranno essere scaricati manualmente, ma il consiglio di Microsoft è sempre quello di avvalersi delle funzionalità di update automatico così da non lasciare spazio all’errore umano.

Video:LibreOffice 6.3