QR code per la pagina originale

Opera 9.2 introduce lo Speed Dial

Opera 9.2 si dota di Speed Dial, una nuova funzionalità che permette di memorizzare 9 siti web da raggiungere più rapidamente tramite apposita interfaccia, oppure tramite digitazione numerica nella barra degli indirizzi.

,

Opera Software ha annunciato la disponibilità della nuova versione 9.2 del proprio browser (download da 6.25 Mb per Windows). La nuova versione porta in dote una funzionalità nuova che il CEO Jon von Tetzchner plaude con entusiasmo: Speed Dial.

Così viene illustrata la funzione dal sito italiano del browser: «da adesso avete un nuovo modo per accedere ai vostri siti Web preferiti. Basta aprire una nuova scheda per attivare Accesso Rapido. è semplicissimo da configurare e, dopo averlo usato per un po’, sarà impossibile rinunciarvi». Secondo il CEO del gruppo trattasi di un metodo facilitato di accesso ai siti più utilizzati durante la navigazione tradizionale, rendendo così ancor più rapido ed intuitivo il browsering attraverso Opera.

Il funzionamento è estremamente semplificato. Speed Dial mette a disposizione 9 unità di memoria configurabili tramite una semplice interfaccia grafica: il browser chiede quale indirizzo si voglia abbinare ad ognuna delle 9 caselle e quindi memorizza la scelta compiuta. A questo punto sarà sufficiente digitare volta per volta il numero desiderato nella bara degli indirizzi (nell’esempio soprastante 1 ricollega a Webnews e 2 a Edit) e confermare con Invio. In automatico la pagina verrà caricata sul tab selezionato e la scelta potrà altresì essere effettuata cliccando direttamente sull’interfaccia delle 9 caselle senza passare necessariamente per la digitazione da tastiera.

Opera 9.2 è disponibile fin da subito per piattaforma Windows, Linux e Mac, complessivamente in 31 lingue differenti.

Update
Una segnalazione ufficiale Opera Software indica l’esistenza di un bug di una certa pericolosità nelle versioni precedenti di Opera: l’upgrade alla versione 9.2 diviene dunque un passo consigliato onde evitare problemi di sicurezza sul browser.

Video:Opera Touch per iOS