QR code per la pagina originale

ZenaCamp di Genova

,

Mancano poche ore ormai al ZenaCamp che si terrà a Genova nel Palazzo Ducale, ospite di Mentelocale.

Ormai ci sono 300 iscritti, tutti amanti del pesto, della buona compagnia e delle chiacchierate su tecnologia ed evoluzione delle relazioni sociali nel web e fuori dal web.

Basta dare uno sguardo alla nutrita schiera di interventi previsti per capire che il web, il vero web sociale, è fatto di tanti “piccoli” argomenti e di persone che scelgono di incontrarsi abbandonando le formalità per dare spazio e forza alla comunicazione senza barriere.

Questo è l’ennesimo BarCamp che si sta organizzando in Italia, infatti, il fenomeno della non-conferenza sta prendendo sempre più piede dalle nostre parti.

Aspettiamo che Thomas Christel, il nuovo VP Marketing di Exenia Net, presenti il criptico Yoo+.

Da segnalare, oltre al già citato Thomas Christel, la presenza di Luca Conti, Marco Montemagno, Lele Dainesi, Leonardo Bellini, Andrea Beggi, Riccardo “Bru” Cambiassi (che ha dato in forse la partecipazione) e di tante altri esperti di Internet e di 2.0.

Sarà sicuramente un bell’evento dove si parlerà delle ultime novità di Internet, del web2.0, vedere cosa si fa con Second Life e con Skype, come vengono usati i wiki e come ci si mette d’accordo per scrivere sui blog di quello che sta accadendo nel mondo.