QR code per la pagina originale

Windows Live Hotmail ai nastri di partenza

Microsoft apre agli utenti di tutto il mondo Windows Live Hotmail, successore del popolare servizio di posta MSN Hotmail. Disponibile in 36 lingue, permette di gestire la posta in maniera più sicura, produttiva e completa rispetto alla versione precedente

,

All’inizio era Hotmail, poi ha assunto le vesti di MSN Hotmail e per lungo tempo sembrava dover riapparire sotto le spoglie di Windows Live Mail. Alla fine, dopo una lunga fase di beta, Microsoft rende disponibile in tutto il mondo la nuova versione del famoso servizio di posta elettronica via web, battezzato per l’occasione Windows Live Hotmail. Disponibile in 36 lingue e completamente rinnovato, Windows Live Hotmail permette di gestire le proprie email in maniera più sicura, produttiva e completa rispetto alla edizione precedente e fornisce un accesso estremamente flessibile via web, telefono mobile o client email (disponibile nel corso delle prossime settimane).

Entro la fine del mese Microsoft includerà inoltre la possibilità di accedere gratuitamente ai propri contatti ed email utilizzando Office 2003/2007 (operazione resa possibile tramite il programma Outlook Connector). «Siamo entusiasti di offrire Windows Live Hotmail a più di 280 milioni di account MSN Hotmail attivi in tutto il mondo», ha dichiarato Steve Berkowitz, vice presidente senior di Online Services Group in Microsoft, «Windows Live Hotmail rappresenta una esperienza irresistibile che rende semplice ottenere il miglior accesso alle email utilizzando i PC, apparecchi mobile o via web».

Quattro parole racchiudono l’essenza del nuovo servizio: accesso, produttività, protezione e personalizzazione. Windows Live Hotmail è infatti raggiungibile utilizzando differenti soluzioni, come ad esempio Office 2003/2007, un telefono mobile oppure un client che Microsoft introdurrà come successore di Outlook Express e Windows Mail su Windows Vista. Grazie all’utilizzo della tecnologia AJAX, Windows Live Hotmail offre funzionalità estese molto simili a quanto accade con Outlook, popolare programma di posta elettronica: utilizzo del pulsante destro, drag-and-drop, personalizzazione del pannello di anteprima e auto-completamento degli indirizzi inseriti.
Sul versante sicurezza il servizio include una “safety bar” capace di mostrare attraverso un codice colore il grado di affidabilità del mittente. Non manca una protezione contro lo spam: gli utenti possono cancellare in maniera automatica le email indesiderate, bloccare i messaggi di un particolare spammer o inviare a Microsoft la lista dei mittenti fraudolenti.
Windows Live Hotmail è infine completamente personalizzabile nell’aspetto tramite l’inclusione di differenti temi e può assumere due distinti aspetti: classico, per chi vuole lavorare in maniera simile a quanto accadeva con MSN Hotmail, o avanzato per chi desidera un ambiente di lavoro simile ad Outlook.

Windows Live Hotmail offre 2GB di spazio ed è in grado di importare/esportare i contatti da/a altri servizi web di posta elettronica. Esiste inoltre un servizio denominato Premium (Windows Live Hotmail Plus) dal costo di circa 20 dollari all’anno, la cui caratteristica principale è quella di offrire 4GB di storage. I nuovi utenti potranno creare un account Windows Live Hotmail semplicemente accedendo alla pagina hotmail.com, mentre chi già è in possesso di account MSN Hotmail potrà effettuare una semplice proceduta di upgrade.

Video:FIFA 14, un trailer per il Barcellona