QR code per la pagina originale

Oracle crede in Ajax?

,

Durante la JavaOne conference, tenutasi dall’8 all’11 maggio, la Oracle, nella sessione a lei dedicata, ha ribadito il suo interesse nel mercato delle RIA e nell’evoluzione dei livelli di sviluppo di applicazioni per il web.

Si parla essenzialmente di complessità delle applicazioni, di domanda di funzionalità costruite ad hoc per l’utente e di interfacce sempre più reattive.

Oracle’s vision on the technologies, tools and standards that will allow developers to build agile applications and business processes for a world in which extreme transaction volumes and real time infrastructures are becoming the norm.

Thomas Kurian, Senior Vice President di Oracle, anticipa quindi la possibilità di costruire Rich (internet) Application con il tool di sviluppo JDeveloper, puntando all’interattività di AJAX e alla flessibilità delle Java Server Faces con condimento in salsa Flash, che sarà uno dei formati supportati durante la generazione/esportazione dell’interfaccia stessa.

Rimaniamo in attesa della prossima versione del JBuilder JDeveloper, che integrerà anche un editor javascript e la possibilità di utilizzare gli ultimi standard per i Web Services.

Per chi volesse, sono disponibili i webcast di alcune sessioni della JavaOne Conference.

Video:Samsung Galaxy S4, come è nato il design