QR code per la pagina originale

Alice gate2 plus: contemporaneamente modem ethernet ed usb.

,

Si chiama Alice gate2 plus ed è l’ultimo nato di casa Telecom per gli abbonamenti Flat ADSL, per alice free e per tutte quelle tipologie di abbonamento domestico dove è previsto il servizio adsl o adsl 2+. La novità principale di questo prodotto consiste nel possedere, contemporaneamente, una porta Ethernet ed una porta USB proprietà che consente al cliente di scegliere la tipologia di collegamento che più gli aggrada e di cambiarla nel tempo a seconda delle esigenze.

Altro punto a favore del modem è la compatibilità con i sistemi macintosh ed una retrocompatibilità abbastanza ampia con i sistemi Windows (non sono purtroppo presenti driver per linux) caratteristica che lo rende adatto alla grande distribuzione adattandosi ad un numero davvero ampio di configurazioni.
Insomma belle idee e ben realizzate, ma come ho potuto vedere personalmente, l’apparecchio non manca di difetti e può dare qualche fastidio all’utente nel corso della navigazione. Iniziamo ad analizzare un difetto fisico e non superabile se non con un cambio diretto di hardware: la porta USB è di standard 1.1 con velocità massima di collegamento di 12 Mbit; questo può essere fastidioso per trasferimenti particolarmente pesanti o prolungati nel tempo dando qualche noia in termini di qualità di ricezione dei pacchetti. Un altro difetto è la tendenza della porta Ethernet a scollegarsi durante l’utilizzo del servizio, soprattutto se si utilizzano applicativi che agiscono su porte diverse dalla canonica 80 (temo che sia colpa dei protocolli di sicurezza interni, ma non ne sono sicuro. In ogni caso ciò non avviene col collegamento USB). E’ invece innegabile il predominio della connessione Ethernet per quanto riguarda la navigazione in internet che risulta più fluida ed occupa meno risorse del nostro computer non creando gli inutili processi che, ahimè, genera una connessione via USB.

Facendo il punto della situazione possiamo sicuramente apprezzare l’iniziativa di Telecom per fornire una apparecchiatura versatile alla sua utenza (vasta, e quindi con molteplici esigenze), ma che poteva essere migliorata dal punto di vista tecnico, in previsione del fatto che la scarsa velocità con cui alice cambia modello di punta probabilmente questo modello tra qualche mese potrebbe risultare già obsoleto.