Amazon scala la fotografia digitale

La notizia è stata abbastanza inaspettata ma non sorprendente: Amazon, una delle prime e più “antiche” compagnie di commercio elettronico, ha deciso di acquistare Dpreview il sito più importante della rete per quanto riguarda le macchine fotografiche digitali. Ovviamente tale investimento è mirato a inserirsi in un’operazione di più larga scala, cioè all’aumento delle vendite

La notizia è stata abbastanza inaspettata ma non sorprendente: Amazon, una delle prime e più “antiche” compagnie di commercio elettronico, ha deciso di acquistare Dpreview il sito più importante della rete per quanto riguarda le macchine fotografiche digitali.

Ovviamente tale investimento è mirato a inserirsi in un’operazione di più larga scala, cioè all’aumento delle vendite di materiale fotografico digitale da parte del colosso americano.

Fino a qui non ci sarebbero problemi, sembrerebbe solo un’altra operazione di tipo finanziario come tante.

L’allarme è però venuto dai fruitori di Dpreview (tra cui il sottoscritto) preoccupatissimi che il punto di riferimento della loro passione possa diventare, nel breve volgere di un battito di ciglia, una comune vetrina di negozio, un luogo dove, in base ad accordi commerciali sottobanco, vengano spinte alcune macchine o prodotti piuttosto che altri.

Se così fosse non resterebbe altro che cercare un nuova isola vergine su cui approdare per parlare liberamente di fotografia e passione.

Ti potrebbe interessare