QR code per la pagina originale

eyeBeam: un client softphone compatibile con Vista.

,

Il 26 marzo la canadese CounterPath Solutions ha annunciato con una news che il suo softphone eyeBeam ? arrivato alla versione 1.5.14 ? ha superato tutti i test ed ha ottenuto la certificazione Microsoft di programma “Certified for Windows Vista“.

Progettato per l’utilizzo su sistemi telefonici basati su Internet, eyeBeam fornisce soluzioni VoIP usando sia IP-PBX interni alla propria azienda ? o alla propria LAN ? sia quelli di provider VoIP esterni. Oltre a tutte le funzionalità standard per un softphone ? ovvero gestione e storico delle chiamate, trasferimento di chiamata, registrazione di una telefonata – , questo software è in grado di gestire fino a sei chiamate vocali e fino a 4 chiamate video in conferenza e può loggarsi con un massimo di 10 provider VoIP differenti. Inoltre c’è un servizio di Instant Messaging incorporato e gestisce le presenze utilizzando il protocollo SIMPLE. Ha una lista di contatti indipendente e può importare ed esportare voci da e verso altre applicazioni.

Tutto è accorpato in un’unica ed intuitiva interfaccia e l’utilizzo è molto semplice: la configurazione dei dispositivi audio e video ad esso collegati è quasi del tutto automatica e supporta molti tipi di periferiche tra cui speaker e microfoni (sia esterni che built-in), cuffie multimediali Bluetooth e USB, cornette USB. Inoltre può essere collegato alla maggioranza delle webcam esistenti.

Il software è a pagamento, costa tra i 45 e i 60 euro per la singola installazione (a seconda delle funzionalità richieste) ed è adatto soprattutto per esigenze di tipo SOHO; esiste tuttavia una versione gratuita del prodotto, chiamata X-Lite, che, nonostante qualche limitazione in più, può soddisfare appieno anche gli utilizzatori più esigenti. Infine, c’è la versione X-Pro per Pocket PC con sistema operativo Windows Mobile.

Video:E3 2013: trailer per Splinter Cell Blacklist