Tanto per cominciare … un Tetris!

Dato che il progetto sembra essere maturo al punto da essere una release 2.1.0, comincio con un mea culpa per non averlo menzionato nell’articolo di HTML.it intitolato Panoramica dei framework Javascript.Questo progetto ha come priorità i seguenti punti: Velocità Design compatto Controllo totale oltre il bell’aspetto, flessibilità Design modulare E’ catalogabile sotto la voce W.O.S.

Dato che il progetto sembra essere maturo al punto da essere una release 2.1.0, comincio con un mea culpa per non averlo menzionato nell’articolo di HTML.it intitolato Panoramica dei framework Javascript.

Questo progetto ha come priorità i seguenti punti:

  1. Velocità
  2. Design compatto
  3. Controllo totale oltre il bell’aspetto, flessibilità
  4. Design modulare

E’ catalogabile sotto la voce W.O.S. e per quanto mostrato nella nuova demo, sembra promettere decisamente molto!

Si chiama vegUI ed ecco la sua storia:

vegUI è stato realizzato in versione 1.0 circa 1 anno e mezzo fa. Più che altro è stato un progetto in background nato con lo scopo di supportare un’interfaccia utente per un altro progetto ancora: Lands of Kazram

Questo Lands Of Kazram altro non è che un bel MMORPG online, visionabile tramite screen shot, per chi non fosse già registrato, in sul sito landsofkazram.com.

Tornando in tema vegUI, anche se come dimostrativo ludico viene presentato un “banale” Tetris, le carte per giocare bene e vincere sembrano esserci tutte.

Notevole la leggerezza, velocità e fluidità con la quale le finestre dell’ambiente virtuale, con tanto di effetto alpha in alcuni casi, vengano mostrate, spostate, ridimensionate ed elaborate.

Sembra quasi la risposta più indicata ad un post di qualche giorno fa intitolato: E’ colpa del computer!

Mi piacerebbe sapere, mentre rigioco a tetris, cosa ne pensate di questa nuova tendenza Web… che il tanto mormorato 3.0 sia caratterizzato proprio da “non siti” e desktop virtuali?

Ti potrebbe interessare