QR code per la pagina originale

In arrivo l’iPhone SDK al WWDC?

,

Durante il faccia a faccia tra Steve Jobs e Bill Gates tenuto durante lo show D: All thing digital della scorsa settimana, il CEO di Apple ha affermato che a Cupertino si stanno occupando del problema “iPhone-piattaforma aperta o chiusa?”.

La soluzione dovrebbe permettere agli sviluppatori di creare degli applicativi per iPhone, agli utenti di accedere a una libreria di software più ampia e ad Apple di avere la sicurezza che il funzionamento del suo gioiello tecnologico non venga messo in pericolo.

Il New York Times crede che il WWDC porterà qualche novità in merito. Infatti secondo una fonte anonima…

“Apple intends to announce that it will make it possible for developers of small programs written for the Macintosh to easily convert them to run on the iPhone.”

cioè…

“Apple intende annunciare che renderà possibile, per gli sviluppatori di piccole applicazioni scritte per Macintosh, di convertirle facilmente in modo che possano girare sull’iPhone”.

A queste parole Mat Lu, blogger di TUAW.com, scrive di intuire una vaga relazione con il concetto di Widget. Insomma programmi piccoli, scritti per Mac, di facile conversione…

Personalmente spero in qualcosa di più… le Widget sono meravigliose, permettono di sviluppare un’idea in modo veloce, accattivante e funzionale. Però come sviluppatore vorrei avere la possibilità di creare vere applicazione per iPhone e non essere limitato da una dashboard.

Voi cosa ne pensate?

Preferite la sicurezza indiscussa di un sistema che su cui girano solo applicazioni sviluppate da Apple (ed eventualmente suoi partner) o preferireste avere a disposizione un catalogo di applicazioni ampio ma potenzialmente pericoloso?