QR code per la pagina originale

ZFS il file system ufficiale di Leopard?

,

Per chi non conoscesse ZFS ecco due paragrafi tratti dalla pagina di Wikipedia:

…un file system open-source sviluppato dalla Sun Microsystems per il suo sistema operativo Solaris. È stato progettato da un team con a capo Jeff Bonwick. Il nome originario doveva essere “Zettabyte File System”, ma è diventato un acronimo.

ZFS è noto per la sua alta capacità e per l’integrazione di diversi concetti presi da vari file system in un unico prodotto.

Dando una letta alla scheda che Wikipedia dedica all’argomento capirete perché ZFS sia così rivoluzionario, qui di seguito vi elenco solo alcune delle caratteristiche che fornisce…

ZFS è un file system a 128-bit, potendo fornire uno spazio di 16 miliardi di miliardi (16 quintilioni) di volte la capacità dei file system attuali a 64-bit. I limiti del ZFS sono stati progettati per essere così ampi da non essere mai raggiunti in una qualsiasi operazione pratica. Bonwick affermò che “per riempire un file system a 128 bit non sarebbero bastati tutti i dischi della terra”.

  • 2^48: Numero di snapshots (2 × 10^14)
  • 2^48: Numero di file (2 × 10^14)
  • 16 exabytes: Dimensione massima di un file system
  • 16 exabytes: Dimensione massima di un file singolo
  • 16 exabytes: Dimensione massima di un attributo
  • 3 × 10^23 petabytes: Dimensione massima di uno zpool
  • 2^56: Numero di attributi di un file (attualmente limitato a 2^48)
  • 2^56: Numero di file in una directory (attualmente limitato a 2^48)
  • 2^64: Numero di device per ogni zpool
  • 2^64: Numero di zpools
  • 2^64: Numero di file systems in uno zpool

Un utente che volesse creare mille file al secondo, impiegherebbe 9000 anni a raggiungere il limite.

Immaginate quindi la portata della notizia rivelata da Jonathan Schwartz di Sun con le seguenti parole:

In fact, this week you’ll see that Apple is announcing at their Worldwide Developer Conference that ZFS has become the file system in Mac OS 10.

Infatti questa settimana vedrete che Apple annuncerà al Worldwide Developer Conference che ZFS è diventato il file system di Mac OS 10.

Il concetto di shapshot potrebbe essere alla base della tecnologia usata in Time Machine che (se davvero Leopard utilizza ZFS come file system principale) potrebbe rivelarsi una macchina del tempo molto più efficiente di quanto possiate immaginare.

Spero che la notizia non verrà smentita nelle prossime ore, per l’eventuale conferma dovremo attendere il WWDC.