QR code per la pagina originale

Navigare in grande con AvMap Geosat 5

,

In tema di navigatori satellitari per auto, penso che una delle caratteristiche principali debba risiedere nella dimensione dello schermo.

Per ragioni di leggibilità e immediatezza d’uso più grande è lo schermo e più risulta efficace e sicura la navigazione, specie se si ragiona dal punto di vista del guidatore. E’ infatti importante poter avere un colpo d’occhio sul percorso e sull’area circostante.

L’azienda italiana AvMap ha rilasciato una nuova linea di navigatori, denominata Geosat 5, che montano ampi touch screen da 5 pollici tra i più ampi disponibili tra quelli portatili, per una risoluzione di 320 x 240 pixel.

Avere più spazio a disposizione significa anche poter montare tasti più grandi per interagire meglio con il dispositivo, senza bisogno di ausili di puntamento. Trovo molto comoda l’integrazione del tasto “portami a casa”.

A livello hardware troviamo anche un GPS a 20 canali basato su chipset Sirf STAR III, che solitamente offre una buona sensibilità in sede di ricezione, un processore Arm9 a 300 MHz, 32 MB di RAM e uno slot per SD card.

Il sistema operativo è custom AvMap e la cartografia Tele Atlas è visualizzabile in 2D, 3D e notturna. Naturalmente non possono mancare le istruzioni anche in forma vocale, per evitare distrazioni al guidatore.

Il software è predisposto per il servizio TMC (Traffic Message Channel), che fornisce informazioni in tempo reale sul traffico. E’ però necessario acquistare un apposito ricevitore esterno.

L’ingresso audio/video consente di collegare lettore DVD, notebook, fotocamera o telecamera per utilizzare lo schermo di Geosat 5 come monitor esterno.

E’ disponibile un modello con interfaccia bluetooth per interfacciare il cellulare e operare in viva voce. Tramite lo schermo del navigatore si può anche personalizzare la rubrica dei contatti.

Da porre in rilievo il fatto che nella scheda SD fornita in dotazione con il navigatore risiede anche un programma di navigazione mobile per palmari e smartphone con sistema operativo Win Mobile 2003 e Win mobile 5. E questa duplice funzionalità non può che accrescere il concetto di mobilità.