QR code per la pagina originale

Chocolate, la dolce tentazione di LG

,

Ormai anche nel settore della telefonia non ci sono più limiti alla fantasia delle case produttrici per cercare di ammaliare i potenziali acquirenti.

LG ci presenta il suo KG800. Un telefono con un look elegante e minimalista, unitamente ad un design dalle forme semplici ed essenziali. Anche i materiali costruttivi sembrano essere di prim’ordine, grazie all’uso della fibra di vetro.

Un terminale che si propone con questi presupposti non può tradire riguardo a peso (86 g) e spessore (15,2 mm).

Esternamente troviamo una tastiera a sfioramento, sensibile al calore delle dita per evitare l’attivazione involontaria dei tasti. Essi si illuminano di colore rosso quando vengono attivati, altrimenti si nascondono per rendere ulteriormente “pulito” l’apparecchio.

La fotocamera integrata è da 1,3 Megapixel con Flash, zoom digitale fino a 4x e scatti in sequenza.

Il display TFT ha una risoluzione di 176×220 pixel, in grado si visualizzare fino a 256.000 colori contemporaneamente.

Non manca il lettore MP3, comandabile dal touch pad esterno, compatibile anche con i formati AAC e WMA. Dispone inoltre di 6 impostazioni predefinite di equalizzazione.

Peccato che la memoria interna sia di soli 128 MB e non sia presente uno slot per espanderla con una scheda esterna, comportando limitazioni nella memorizzazione di foto e video.

Apprezzabile invece il fatto che collegandolo ad un PC, il telefono si trasformi in una unità di massa removibile, garantendo una buona immediatezza d’uso nel trattamento dei file.