QR code per la pagina originale

Guida più sicura con ActiveStealth

,

Credo che qualsiasi contributo teso a rendere più sicuro il traffico stradale debba essere preso in considerazione.

Di recente mi sono imbattuto in ActiveStealth, un nuovo software per PDA operanti con Windows Mobile, ideato per individuare diversi segnali provenienti da strumenti di allerta dislocati lungo i percorsi stradali.

Come funziona il sistema? Il programma si combina con un qualsiasi ricevitore GPS per determinare la posizione del veicolo e utilizza un archivio predefinito con le posizioni dei vari segnalatori, aggiornabile gratuitamente.

Nel momento in cui ci si avvicina a uno di essi, ActiveStealth inizia a emettere avvisi vocali, sonori e visivi sul display del PDA. Il guidatore può così agire di conseguenza, rallentando la propria marcia.

Le situazioni applicative possono essere diverse, quali semafori principali e incroci pericolosi. Ovviamente possono essere rilevati anche strumenti di controllo della velocità, come autovelox e telelaser fissi.

Ci sono implicazioni legali? La casa sviluppatrice sostiene che il sistema sia legale al 100% e che solo in Germania e in Svizzera venga considerato fuori legge.

Di fatto il database copre attualmente USA e UK, mentre i dati di Australia, Canada, Portogallo, Francia e Spagna verranno presto inseriti. Le informazioni relative all’Italia dovrebbero essere implementate entro il 2007.

Il programma può anche essere eseguito in un modalità ridotta per consentire l’esecuzione parallela di un software per la navigazione satellitare.

Prossimamente verrà rilasciata anche una versione Pro composta dal programma e da un modulo chiamato SMARTnode, in grado di operare con GPS, laser e radar in soluzione unica, anche per rilevazioni dinamiche.