QR code per la pagina originale

Il social network su WiFi

,

Un servizio lanciato di recente basato su un mashup con Google Map e un client stile IM è WeFi.

Ad uno sguardo veloce sembra proporre soltanto una lista di punti WiFi di accesso segnalati dagli utenti, così come una lista di utenti amici o contatti e qualcuno lo sta già paragonando a servizi come Fon e Whisher.

Ma Fon consente di operare solo tramite il proprio hardware, mentre Whisher è solo un software di ricerca e condivisione.

La caratteristica di WeFi è che fornisce un client scaricabile e installabile sul proprio PC tramite il quale è possibile:

  • verificare la presenza di connessioni WiFi nelle vicinanze, incluse le connessioni Open e Condivise
  • ricercare e verificare la presenza anche di HotSpot e di reti a pagamento
  • ma sopratutto offre la possibilità di loggarsi nella rete condivisa dal nostro contatto, basandosi sull’idea di entrare su una rete e far parte della comunità locale

Naturalmente una volta iscritti le funzioni più veloci da utilizzare sono la ricerca delle reti e la condivisione di informazioni con gli altri utenti come le mappe, gli hot-spot e le foto.

Un servizio similare è Skyhook, ma pare che per il momento solo WeFi voglia introdurre un sistema di voto per segnalare quali sono gli hotspot o le reti migliori.