QR code per la pagina originale

Per Safari è già l’ora della 3.0.2

Safari 3.0 è già Safari 3.0.2 a pochi giorni dall'originale release della beta version. Nel browser sono stati corretti vari problemi, alcuni dei quali in grado di compromettere seriamente la sicurezza dei tester. Rilasciato il Security Update 2007-006

,

L’esordio di Safari non è stato dei migliori, ma un nuovo tentativo è già a disposizione per il download: il browser di casa Apple, progettato specificatamente in versione Windows per aprire agli sviluppatori le porte dell’iPhone, giunge alla versione 3.0.2 a pochi giorni dall’esordio ufficiale e si porta appresso giudizi pesanti che continuano a comprometterne affidabilità ed appeal.

Un apposito bollettino di sicurezza è stato diramato per segnalare la disponibilità della nuova beta release e per illustrare i vari problemi di sicurezza a cui la distribuzione pone una pezza. Ad essere coinvolte nell’aggiornamento vi sono tanto la versione per Windows (XP e Vista) quanto la 3.0.1 per Mac OS ed in entrambi i casi gli aggiornamenti di sicurezza sono solo una parte dell’elenco di bugfix risolti.

In contemporanea Apple ha rilasciato anche il Security Update 2007-006 con cui vengono aggiornate le componenti WebCore e WebKit. Il più grave tra i problemi risolti permetteva di direzionare l’utente verso un sito diverso da quello visitato, pilotandone pertanto la navigazione e potendo quindi sottoporre il sistema a pericoli vari.

L’aggiornamento delle varie versioni è possibile tramite update automatico o seguendo i download manuali disponibili sul sito Apple.