QR code per la pagina originale

La scalata di Apple

,

Npd Group, società specializzata nell’analizzare le vendite nell’ambito dell’elettronica e dell’informatica, ha svolto un’indagine su Apple arrivando a conclusioni molto positive per la società di Cupertino.

L’esito dell’indagine è il seguente: il mercato dei Mac cresce più dei PC. Quindi Apple sta strappando quote i mercato ai PC vendendo macchine sempre più competitive.

Nell’indagine di Npd si sono considerati solamente il negozio online ufficiale e gli Apple Store.
Analizzando i dati delle vendite si è potuto notare come la percentuale dei Mac desktop è passata dal 10,2 al 10,4%, mentre per i portatili si è passati dal 12,5 al 14,3. Con i portatili, a questo punto, Apple è al quarto posto dietro ad HP, Gateway e Toshiba.

Apple, rispetto allo stesso mese dello scorso anno è cresciuta del 65%, i portatili del 40%. Sono dati veramente notevoli, considerando che buona parte delle macchine non viene aggiornata ormai da più di sei mesi.

Npd sostiene che la diffusione degli iPod contribuisce sicuramente all’aumento delle vendite dei Mac; sostiene inoltre che un importante fattore per l’attuale crescita di Apple sia dato dal passaggio ai processori Intel che garantiscono una totale compatibilità con la concorrenza.