QR code per la pagina originale

Jobs ha parlato ai dipendenti

,

Il 28 giugno, nella Town Hall della sede centrale di Apple a Cupertino, Steve Jobs ha parlato ai suoi dipendenti in occasione del lancio di iPhone (previsto per oggi 29 giugno).

A scoprirlo è stato il sito Engadget che è riuscito a intercettare un messaggio diretto a uno dei dipendenti.

Nel messaggio Jobs dice che iPhone sarà il prodotto più rivoluzionario nella storia di Apple e che per questo vuole condividere con loro alcuni suoi pensieri in proposito.

Jobs fa discorsi ai suoi dipendenti molto di rado, è successo per il lancio di iPod e per il Macintosh e probabilmente in poche altre occasioni.

Evidentemente Apple punta molto su iPhone e non è affatto difficile da credere. Ma cosa è stato detto in questo discorso? AppleInsider ha fatto un sunto dell’incontro.

Jobs ha parlato dell’incredibile sforzo che Apple ha dovuto fare per riuscire ad incastrare il processo produttivo di iPhone tra quelli del Mac e degli iPod.

Nel frattempo, ha spiegato Jobs, Apple ha lavorato anche alla nuova generazione di iPod (che avranno lo stesso sistema operativo di iPhone) e a nuovi Mac.

Per concludere Jobs ha voluto ringraziare i suoi dipendenti regalando a ognuno di essi un iPhone da 8GB che verrà consegnato verso la fine di luglio, quando Apple prevede che la richiesta di iPhone comincerà a calare rispetto al momento iniziale (sicuramente il momento più critico).

Dunque iPhone è stato una sfida nell’implementazione di nuove tecnologie che porteranno grandi vantaggi anche ai Mac e agli iPod nei prossimi mesi e anni; per questo gli è stata data la precedenza addirittura rispetto a MacOSX 10.5 Leopard.

Vedremo se il mercato saprà apprezzare questo prodotto, anche se i presupposti, per un enorme successo, ci sono tutti.

Da oggi comunque possiamo essere ancora più contenti perchè abbiamo avuto un piccola conferma che tante belle caratteristiche di iPhone passeranno anche ai prodotti che abbiamo già imparato a conoscere e apprezzare: i Mac e gli iPod.