QR code per la pagina originale

Vista SP1, forse una beta per metà luglio

Microsoft dovrebbe rilasciare una versione beta del primo Service Pack per Windows Vista nel corso del mese di luglio. Più basato sui fix che su nuove funzioni, includerà le modifiche volute da Google per quanto concernente il Desktop Search

,

Secondo quanto dichiarato dalla giornalista di ZDNet Mary Jo Foley, Microsoft rilascerà una beta del primo Service Pack per Windows Vista nel corso della terza settimana di luglio, mentre la versione finale rimane prevista per novembre 2007. Il Service Pack sarà focalizzato principalmente sulla ottimizzazione del sistema anzichè sull’aggiunta di nuove funzioni e conterrà le modifiche volute da Google per migliorare l’integrazione tra Vista e la sua offerta di ricerca desktop.

Mary Jo Foley ipotizza sei importanti correzioni apportate dal Service Pack:

  • miglioramenti prestazionali per quanto riguarda la copia di file e lo spegnimento del sistema;
  • migliorate le prestazione di trasferimento e diminuito l’utilizzo della CPU attraverso il supporto del SD Advanced Direct Memory Access (DMA);
  • supporto per ExFat, il formato file per Windows utilizzato per la memorizzazione di dati nelle memorie flash e altri apparecchi consumer;
  • migliorata la BitLocker Drive Encryption in grado di permettere non solo la codifica dell’intero volume Vista, ma anche di creare localmente volumi dati;
  • abilità di effettuare il boot attraverso l’interfaccia EFI (Extensible Firmware Interface) sulle macchine x64;
  • migliorato il “success rate” per le connessioni MeetingSpace (con firewall) e Remote Assistance.

Se le date verranno effettivamente confermate, risulteranno perfettamente allineate con quanto dichiarato da Microsoft circa un anno fa quando ha annunciato il rilascio contemporaneo di Windows Vista SP1 e Windows Server 2008 in Novembre, oltre a rappresentare uno snellimento nei tempi di beta testing a cui la società di Redmond aveva abituato i suoi clienti. Rimane il fatto che il SP1 sarà comunque in beta release, confermando pertanto una distribuzione ufficiale del pacchetto solo ad autunno inoltrato