QR code per la pagina originale

Guide turistiche a portata di palmare

,

Estate: tempo di vacanze, tempo di viaggi. Facendo una piccola ricerca, si può scoprire come il nostro palmare possa tornarci ancora una volta utile.

Le soluzioni legate alla navigazione satellitare sono sicuramente molto utili, ma possono non essere sufficientemente esaurienti.

Mi è capitato infatti di trovarmi in una città nella quale non mi ero mai recato e di sentire la mancanza di una classica guida cartacea, magari anche solo per trovare un consiglio su un buon ristorante.

Non solo, come turisti può essere carino avere a disposizione qualche itinerario da percorrere, per cercare di cogliere al meglio le bellezze dei luoghi visitati.

E’ vero che i programmi per la navigazione satellitare stanno evolvendo in tale direzione, ma non sono ancora particolarmente ricchi di notizie e informazioni extra.

MobileReference offre una serie di guide che riguardano principalmente città e parchi di Stati Uniti e Europa, con qualche riferimento a Israele, Cina, Australia, India e Egitto.

Sembrano ben realizzate, ricche di illustrazioni e corredate di accenni storici. Si trovano poi le mappe stradali e le linee dei principali trasporti.

Non possono ovviamente mancare informazioni sui principali musei, inclusi gli orari di apertura al pubblico.

Le Rough Guides di Visual IT cercano di simulare le versioni cartacee, potendo scorrere le zone per selezionare e ingrandire quelle d’interesse.

Le guide di 3LoByte sono invece dedicate a compagnie, enti e istituzioni che vogliano fornire informazioni mirate a visitatori e turisti. Peccato che siano poche le città disponibili.

Queste guide sono solitamente multipiattaforma e utilizzabili con Symbian, Windows Mobile e Palm OS.

Due i limiti principali: sono disponibili solo in lingua inglese e le aree interessate, pur se varie, non risultano ancora sufficientemente numerose.