QR code per la pagina originale

QuickTime 7.2, corretti 8 bug di sicurezza

E' disponibile la versione 7.2 di QuickTime. L'update corregge 8 falle relative alla sicurezza, aggiunge la possibilità di visualizzare i filmati fullscreen anche nella versione non registrata ed è in grado di esportare i filmati per l'iPhone

,

Apple ha rilasciato la versione 7.2 di QuickTime. L’aggiornamento si pone l’obiettivo di correggere 8 falle critiche relative alla sicurezza e aggiunge un paio di interessanti funzionalità al programma: la possibilità di visualizzare i filmati a pieno schermo (operazione possibile nelle versioni precedenti solamente aggiornando il lettore alla versione ‘Pro’) e la capacità di esportare i video nel formato .m4v e .3gp leggibili dal neonato iPhone.

Le falle relative alla sicurezza concernono la possibilità di condurre l’applicativo ad una chiusura inaspettata o alla esecuzione di codice arbitrario nel caso l’utente visualizzi alcune tipologie di file o filmati creati con l’intento di nuocere oppure nel caso vengano visitati siti web realizzati con intenti malevoli. In quest’ultimo caso, la vulnerabilità sarebbe relativa ad un errore di progettazione del componente “QuickTime for Java” e potrebbe condurre alla esecuzione di codice arbitrario nella macchina dell’utente o al furto di informazioni sensibili.

L’aggiornamento è disponibile per Windows e Mac OS X nella sezione “Apple Download” del sito della mela oppure utilizzando l’aggiornamento automatico presente all’interno di Mac OS X.

In concomitanza con l’aggiornamento dedicato a QuickTime, Apple ha inoltre rilasciato la versione 7.3.1 di iTunes per Mac e Windows in grado di correggere alcuni bug minori insiti nell’applicativo e relativi all’accesso alla libreria iTunes.