QR code per la pagina originale

iPhone parte col piede giusto

,

Al lancio di iPhone, assieme alle lunghissime file davanti agli Apple Store, hanno fatto notizia soprattutto i numerosi limiti che lo smartphone/iPod di Cupertino ha rispetto alla concorrenza.

Un’indagine della Interpreter (la società di Santa Monica specializzata in indagini di mercato) dimostra però che nonostante iPhone manchi di numerose funzioni presenti su tutti gli altri cellulari il lancio è stato un vero successo, migliore anche rispetto alle previsioni più ottimiste.

Innanzitutto è impressionante che il 51% dei clienti di iPhone provenga da un altro gestore telefonico e il 35% di loro abbia pagato 167$ di penale per abbandonare il precedente contratto (contratto che non gli avrebbe permesso l’uso di un iPhone, esclusiva dell’operatore AT&T).

Il 90% dei clienti, inoltre, è estremamente soddisfatto del telefono così come lo è l’85% che consiglierebbe l’acquisto ad amici e parenti, nonostante tutti i limiti che sono emersi.

Un altro dato molto importante è che il 30% di coloro che hanno comprato iPhone non ha mai avuto un prodotto di Apple e il 40% non ha mai posseduto un iPod.

Questa indagine dimostra che Apple ha fatto bene i suoi conti. Il lancio di iPhone ha conquistato clienti completamente nuovi senza cannibalizzare il mercato degli iPod e senza deludere le aspettative.