QR code per la pagina originale

In arrivo Windows OneCare Live! 2.0

,

Microsoft ha di recente annunciato che a breve rilascerà la Beta 1 di Windows Live OneCare 2.0, l’annuncio è stato anche occasione per fare il punto della situazione del servizio OneCare.

Come è noto, OneCare Live! (di cui ha già parlato tempo fa Andrea Telatin) vuole essere un software di protezione del PC, lanciato in parallelo a Windows Vista e Office 2007 (di cui riprende anche il packaging), completo di antivirus e altri strumenti per la sicurezza.

Purtroppo i primi test di OneCare sono stati tutt’altro che lusinghieri per il nuovo prodotto di casa Microsoft, battuto persino da antivirus gratuiti. Il colpo fu così duro che la stessa Microsoft ammise di aver immesso sul mercato un prodotto non maturo.

OneCare 2.0 secondo Gina Narkunas, product manager di Windows Live OneCare, integrerà innovazioni sul fronte della sicurezza di rete, supportando anche funzioni di backup centralizzato e, seppur non sia stato detto ufficialmente, pare che OneCare 2.0 sia pensato per sfruttare le funzioni dell’imminente Windows Home Server.

Come in OneCare 1.0 anche la versione 2.0 include uno schedulatore per la gestione automatica della pulizia disco, deframmentazione e, ovviamente, scansione antivirus.

Ciò che resta da capire, e dovremo attendere il rilascio della Beta per poterci fare un’idea, è se OneCare 2.0 monterà lo stesso motore antivirus che ha (negativamente) caratterizzato la prima versione. Le nuove funzionalità di rete sono sicuramente interessanti, ma in un antivirus la prima cosa che si cerca è sicurezza, soprattutto in un prodotto a pagamento.