QR code per la pagina originale

DFI LANParty UT P35-T2R, P35 dalle interessanti caratteristiche

,

Nel mercato delle schede madri DFI è sicuramente una marca molto rinomata per gli overclockers, a causa delle interessanti caratteristiche di cui dota le proprie schede.

E così anche con la nuova P35, aggiunta di recente alla serie LANParty, non ha sicuramente deluso le aspettative, infatti la UT P35-T2R, questo il suo nome, è dotata di caratteristiche che faranno sicuramente gola agli smanettoni più incalliti.

Prima di tutto, il sistema di raffreddamento di tipo heatpipe, non solo agisce contemporaneamente su Northbridge, Southbridge e PWM (che sostituisce qui il tradizionale mosfit), ma è dotato anche di un estensione, Transpiper, che condurrà un heatpipe supplementare all’esterno del case, dove potrà essere raffreddato dalla ventola dell’alimentatore, anche se l’idea potrebbe non sembrare molto logica in quanto tale aria, essendo calda, potrebbe apportare un contributo negativo.

È stato poi aggiunto un modulo “Bernstein Audio” che farà uso del codec Realtek ALC885, spostato nei pressi degli slot PCI per facilitarne l’installazione, ed ancora sembra che la scheda sarà compatibile con la nuova tecnologia di ATI Crossfire + rendering Fisico, di cui abbiamo già parlato, che permetterà il collegamento di due schede in modalità Crossfire con l’aggiunta di una scheda VGA per il solo rendering fisico, per un totale di tre schede video.

La LANParty UT P35-T2R supporterà memorie DDR2, anche se si attende in tempi brevi il rilascio di una scheda gemella, la UT P35-T2R, che supporterà invece memorie DDR3.

Il prezzo ancora non è noto in quanto non è ancora fisicamente disponibile sul mercato, se ne attende però l’immissione nei prossimi giorni.