QR code per la pagina originale

È più “ricercata” Apple o Microsoft?

,

Google Trends è uno strumento molto utile per sondare l’interesse della popolazione mondiale con accesso libero a internet.

Per chi non lo conoscesse basta raggiungere l’apposita pagina su google.com, digitare una o più parole per avere tutta una serie di dati relativi a quanto, dove e quando è stata eseguita quella stessa ricerca. Inoltre si possono confrontare più ricerche basta separarle con una virgola.

È quello che ho fatto io, ho digitato…

Apple, Microsoft

… ed ho premuto Invio.

Dando una prima occhiata al primo grafico Search Volume è chiaro che la parola “Microsoft” è stata ricercata molto più frequentemente rispetto ad “Apple“, questa sarà sicuramente una soddisfazione per gli amici di Webnews. Tuttavia appare chiaro che il divario tra i due volumi vada diminuendo con gli anni.

Notate, inoltre, che verso la fine si ha un picco del grafico blu: per la prima volta (secondo gli archivi di Google) la parola “Apple” è stata ricercata più di “Microsoft”.

Si tratta del 10 Gennaio 2007, proprio il giorno successivo a quello in cui Steve Jobs ha tenuto uno dei Keynote più d’impatto degli ultimi anni presentando l’iPhone.

Torniamo al grafico, osservando la sezione News reference volume (che indica quante notizie sono identificabili secondo la ricerca eseguita) ancora una volta Microsoft appare più popolare. Ci sono vari picchi in cui il volume di notizie dedicate ad Apple supera di numero quelle dedicate alla casa di Bill Gates per arrivare, infine, all’impennata relativa alla presentazione dell’iPhone.

Google Trends fornisce tante altre informazioni, ecco la pagina con la ricerca già impostata.