QR code per la pagina originale

Un nuovo mouse, anzi no

,

Quando Apple ha presentato le nuove tastiere metallizzate si pensava che per l’occasione sarebbe stato lanciato anche un nuovo mouse.

Tra i motivi di questa speranza non c’è solo il cambiamento nel design delle nuove tastiere; il mighty mouse (con e senza fili) ha vari problemi di funzionamento (soprattutto la pallina per lo scroll che può bloccarsi se non è regolarmente pulita) ma, soprattutto, da alcuni mesi stanno emergendo dei brevetti di Apple che dimostrano come un rinnovo del mouse sia nelle intenzioni della società di Cupertino.

Invece, ad accompagnare i nuovo iMac c’è ancora il solito Mighty Mouse.

O forse no?

Ad un esame più attento è possibile notare come il mouse in realtà sia stato aggiornato in sordina. Il numero che identifica il prodotto è infatti cambiato nei nuovi mouse che pur essendo perfettamente uguali nella forma hanno la base e le due parti del quarto tasto colorate di grigio per meglio accompagnarsi alle nuove tastiere.

Il mouse, dunque, è stato veramente aggiornato, ma non come si poteva sperare. Non sappiamo se Apple commercializzerà mai il mouse basato sulla tecnologia multitouch come sembrava dall’ultimo brevetto segnalato, ma possiamo stare certi che le nostre scrivanie non saranno più bianche come prima.