QR code per la pagina originale

I classici iPod rinnovati

,

Qualcuno pensava che Apple avrebbe rinnovato solo gli iPod video presentandone una versione completamente nuova; invece no. Tutti gli iPod già presenti nel listino sono stati rinnovati.

Lo Shuffle è ora presente con nuovi colori (grigio, viola, azzurro, verde e Product – Red) ma la capienza e il prezzo sono rimasti invariati.

Il modello nano, invece, è stato modificato sensibilmente: ora ha uno schermo QVGA da 2″, può mostrare video e far funzionare i videogiochi per iPod. È ancora più sottile e più largo; ha un aspetto più “quadrato” ed è disponibile in vari colori (nero, bianco, azzurro, verde e Product – Red) e con tre giochi preinstallati. L’interfaccia è stata migliorata e si presenta molto più elegante. La durata delle batterie è di 24 ore di musica e 5 ore di video.
È disponibile in configurazioni da 4GB grigio a 149$ (149?) e 8GB, di tutti i colori, a 199$ (199?).

Arriva poi l’iPod classic completamente in metallo (grigio o nero) e con HD da 80 a 250$ (249?) e 160GB a 350$ (349?). Ha 30 ore di autonomia e la stessa interfaccia dei nuovi iPod nano.

Il lancio di questi modelli, nonostante il tempo che Jobs gli ha dedicato al keynote, è avvenuto comunque un po’ in sordina a causa del lancio dell’iPod Touch.

È stato comunque un aggiornamento importante che ha migliorato tutta la linea rendendola anche più accessibile a chi non se la sente di investire troppo in un iPod.

A mio parere tra questi prodotti il più notevole è il nuovo iPod nano che, soprattutto nella versione rossa, sembra particolarmente accattivante.