QR code per la pagina originale

D-LINK: combo fra gigabit lan e wireless n 2 draft

,

Nella gara al “router più versatile” sembra che la D-Link abbia finalmente compiuto un passo avanti. A pochi mesi dall’uscita dello standard n draft 2 quasi tutte le più grandi case produttrici sembrano avere il proprio prodotto (o la propria linea di prodotti come nei casi di D-Link e 3Com) dedicati al wireless ad alta velocità. Modelli che spesso sono anche compatibili col Windows Vista logo ed hanno funzioni di sicurezza avanzate.
Nell’attesa di un ulteriore sviluppo della tecnologia quale può essere, quindi, un’idea per apparire i migliori?
L’idea è mischiare il nuovo al vecchio sfruttando il massimo delle nuove tecnologie (wireless 802.11n draft 2) e del buon vecchio cavo (linea gigabit lan) così come fatto dalla D-LINK nel suo: DIR-655.

Questo router, dotato di tre antenne ad alta portata, integra uno switch gigabit-ethernet a quattro porte ed una porta WAN (purtroppo il modem non è integrato, unica pecca) che può essere collegata direttamente ad un modem ethernet (anche questa porta viaggia alla velocità di 1 Gbps). Tutto questo è ovviamente completato da alte prestazioni software fra le quali spicca la tecnologia WISH (Wireless LAN Intelligent Stream Handling) in grado di migliorare notevolmente la riproduzione di video, l’utilizzo di giochi e la visione di filmati in alta definizione attraverso la rete; la WISH assicura inoltre un rispetto delle regole del buon vicinato diminuendo lo spettro di emissione delle onde nel momento in cui nelle vicinanze viene individuata una rete wireless obsoleta al fine di non interferire con essa. Altra opzione degna di nota è la WPS (wireless protection setup) che permette di generare automaticamente l’SSID e le chiavi di rete ed inviarle in modo cifrato ai client autorizzati risparmiando prezioso tempo in sede di configurazione.
Il router costa approssimativamente 170 ? al quale va aggiunto, ovviamente, il costo di un modem adsl.