QR code per la pagina originale

Guida alla scelta di Modem, router o access point. (prima parte)

,

Tutti sappiamo cosa sia e come funziona un modem, ma spesso ci si trova spiazzati quando il commerciante chiede se si preferisce comprare un modem, un router o quello che viene chiamato access point. Prima di tutto bisogna identificare la differenza tra un prodotto e l’altro.

Il comune modem spesso si interfaccia tramite porta usb e raramente presenta porte ethernet, questo fa si che un solo computer possa essere direttamente connesso al modem stesso. Questo tipo di prodotto spesso si utilizza quando in casa si ha un solo computer da connettere alla rete ADSL. Il modem è strettamente legato al computer al quale si interfaccia per l’alimentazione e perchè richiede un “ordine” di connessione per potersi connettere alla rete.

Il router invece nella quasi totalità di prodotti esistenti integra al suo interno uno switch da 3 o da 5 porte ethernet. La caratteristica principale è data dalla possibilità di rimanere connesso anche senza l’ausilio di un computer acceso. Oltre a questa caratteristica il mini sistema operativo che integra gli permette di fornire funzioni di sicurezza tra queste le più comuni sono: firewall, chiusura/apertura delle porte, antivirus e vpn. Una volta configurata la connessione (spesso in pochi passi) il router rimane costantemente connesso alla rete.

A prima vista dunque il modem è più rapido da utilizzare mentre per il router è richiesta un minimo di conoscenze tecniche. Detto questo però per pareggiare i conti bisogna anche dire che quest’ultimo una volta configurato fornisce sicuramente maggiori servizi e comodità di un comune modem.