Lacosagiusta su eBay: mai più regali sbagliati

Lacosagiusta è il nuovo social network ideato da eBay per mettere in contatto non tanto compratori e venditori, ma festeggiati e amici. Ognuno potrà indicare i propri desideri ed altri, con discrezione, potranno consultare la lista prima di fare un regalo

Parliamo di

Altro social per eBay. Il gruppo sembra aver identificato nei social network la via per tornare a rinvigorire le vendite del proprio bazar e così, a distanza di 24 ore dalla novità di eBay Neighborhood, viene lanciato ‘Lacosagiusta’: dimmi cosa vuoi che ti regali, così non sbaglierò.

L’assunto base è quello per cui la gran parte dei regali è del tutto inadeguata: regalo sbagliato alla persona sbagliata, e così ci si trova nel periodo post-natalizio a mettere su eBay i regali di cui proprio non se ne si fa nulla. Una volta denunciata tale realtà, eBay ha deciso di agire proattivamente anticipando l’errore e creando una community con la quale condividere la propria lista dei desideri. Il principio è quello per cui se ognuno tenesse una propria lista, tutti i conoscenti saprebbero come orientarsi per non sbagliare. La genialità sta nelle semplici cose e, se l’utenza risponderà adeguatamente, per eBay l’affare è assicurato: il bazar diventa giocoforza la piattaforma su cui scegliere i propri regali, il tutto a vantaggio dei negozi presenti e degli scambi conclusi.

I numeri che fanno da substrato all’idea emergono da una indagine commissionata da eBay e realizzata dalla Doxa: «il 51% dei nostri connazionali dichiara che l’utilità rappresenta l’aspetto più importante dei regali che vorrebbe ricevere, seguito dalla necessità che corrisponda ai propri desideri (38%) e che sia originale (36%); sembrano non essere aspetti fondamentali, invece, il valore monetario (6%) e la marca (2%). Anche quando si tratta di decidere quali doni natalizi fare; la classifica dei criteri di scelta del regalo rimane la stessa […] ogni italiano ha avuto in media 5 regali, ma ben il 15% di questi non è stato gradito. Traducendo il tutto in termini numerici, questo significa che l’anno scorso sono stati fatti, e ricevuti, 29 milioni di regali “sbagliati”, in particolare perchè ritenuti non adatti (54%) o inutili (22%) […] Questa ricerca conferma che gli aspetti che rendono stressante l’acquisto dei regali di Natale possono essere risolti facilmente grazie ad Internet e a servizi come Lacosagiusta».

La community è molto semplice ed ogni elemento è stato implementato per andare al dunque senza orpelli:

  • è possibile personalizzare il proprio account permettendo ai propri conoscenti di trovare la lista e verificare le credenziali;
  • è possibile usare “il mio eBay” per importare desideri già annotati;
  • è possibile cercare o invitare amici, così da condividere la propria lista ed avere accesso a quella altrui;
  • un modulo di ricerca permette di indicare su eBay quelli che sono gli oggetti desiderati (identificati peraltro anche da un numero progressivo);
  • un canonico tag cloud permette un accesso diretto ai desideri più comuni;
  • un calendario ricorda gli eventi per cui un regalo sarebbe opportuno: anche questo con inclinazione social, il calendario annoterà compleanni e onomastici, ricorrenze e matrimoni, feste di laurea e tutto quanto utile per gestire i regali e gli appuntamenti inerenti.
Ti potrebbe interessare