Da MicroWorks un altro superportatile per i gamers

Dopo Vega, di cui avevamo parlato recentemente, MicroWorks Corporation propone un altro notebook dalle prestazioni strabilianti: Black-Hawk XR5. Dotato di uno schermo da 17?, il nuovo nato in casa MicroWorks, ha un aspetto robusto e linee non molto piacevoli, ma nasconde delle caratteristiche straordinarie.Il cuore del sistema è un processore Intel quad-core Q6700 a 2.2GHz,

Dopo Vega, di cui avevamo parlato recentemente, MicroWorks Corporation propone un altro notebook dalle prestazioni strabilianti: Black-Hawk XR5.

Dotato di uno schermo da 17?, il nuovo nato in casa MicroWorks, ha un aspetto robusto e linee non molto piacevoli, ma nasconde delle caratteristiche straordinarie.

Il cuore del sistema è un processore Intel quad-core Q6700 a 2.2GHz, mentre il comparto video è affidato a due schede grafiche GeForce Go 8800M GTX da 512 MB, interconnessi secondo la topologia SLI.

La memoria è di 2GB, ma è possibile l’espansione fino a 4GB. Inoltre è possibile avere fino a tre dischi rigidi SATA da 300GB in RAID.

Il sistema operativo di cui sarà dotato è Windows Vista Home Premium.

Black-Hawk XR5 sarà disponibile a partire dalla metà di Dicembre alla considerevole cifra di 3798$ che, tradotto in euro corrisponde a 2575? (circa).

Ti potrebbe interessare
Schermata nera, non è colpa di Microsoft
Software e App

Schermata nera, non è colpa di Microsoft

Il malfunzionamento che può causare la comparsa di una schermata nera e il blocco di Windows non è causato dalle ultime patch di Microsoft. A distanza di alcune ore, Prevx ridimensiona l’allarme e si scusa per l’inconveniente con il colosso di Redmond

OpenParlamento: i politici sotto la lente degli elettori 2.0
Web e Social

OpenParlamento: i politici sotto la lente degli elettori 2.0

Più volte in questo blog ho parlato del forte impatto che il Web può avere sulla politica citando i casi di Obama, ma anche quelli di diversi politici italiani che si servono dei Social Media per comunicare. Tra le varie forme di e-democracy, quella del monitoraggio delle attività, degli incarichi, delle votazioni e delle dichiarazione