Hollandia Platinum-Luxe Elite: un’esperienza unica!!

Grazie all’unione di due grandi colossi (Hollandia e Sony) nasce quella che da molti viene definita una delle più belle esperienze dell’Home cinema, stiamo parlando del progetto Hollandia Platinum-Luxe Elite.Estetica futuristica, materassi reclinabili in lattice, 12 programmi di massaggi, ma non solo…Un letto che racchiude un’anima tutta digitale. Ai piedi del letto, infatti, è presente

Grazie all’unione di due grandi colossi (Hollandia e Sony) nasce quella che da molti viene definita una delle più belle esperienze dell’Home cinema, stiamo parlando del progetto Hollandia Platinum-Luxe Elite.

Estetica futuristica, materassi reclinabili in lattice, 12 programmi di massaggi, ma non solo…

Un letto che racchiude un’anima tutta digitale. Ai piedi del letto, infatti, è presente un modulo a scomparsa che racchiude uno schermo da 32 pollici Sony Bravia HDTV, per l’audio è stato pensato di integrare un dolby 5.1 e per chi non può fare a meno del proprio iPod anche una dock station. Oltre a tutti questi “accessori” di serie è presente anche un ingresso CD/DVD.

Il prezzo è ancora sconosciuto ma visto la grande dotazione che offre siamo certi che non sarà alla portata di tutti. Un letto da sogno, che per molti rimarrà solo un sogno. Ma, forse, è meglio così perchè con un tale letto chi vorrà più uscire di casa?

Ti potrebbe interessare
Da Intel un dispositivo wireless per il controllo energetico
Smart Home

Da Intel un dispositivo wireless per il controllo energetico

Non penso di sbagliare se dico che la casa del futuro sarà completamente (o almeno in larghissima parte) automatizzata e, soprattutto, controllabile; uno degli aspetti più attuali ed interessanti, poi, riguarda il controllo dei consumi energetici al fine di ridurre gli stessi.Proprio nel settore dell’efficienza energetica stanno muovendo le proprie pedine molte aziende, anche tra

Cercano Vista, arrivano su Wikipedia
Software e App

Cercano Vista, arrivano su Wikipedia

Una interessante indagine Hitwise ha evidenziato come online la ricerca della query «Windows Vista» è aumentata nell’ultima settimana del 53%, il che rappresenta un ottimo termometro dell’interesse che l’utenza ha nei confronti del sistema operativo. «Office», allo stesso modo, è cresciuto del 49% ed entrambi hanno superato per l’occasione altri riferimenti quali «Xbox 360» e

Microsoft, la trimestrale ignorata
Business Intrattenimento

Microsoft, la trimestrale ignorata

I dati trimestrali di Microsoft passeranno presumibilmente sotto relativo silenzio. A sottolinearlo è un approfondimento CNNMoney a cura di Grace Wong il quale, sentito il parere di vari analisti, conclude che i dati di fine 2006 non avranno troppo peso sulle sorti del titolo. Il motivo è semplice: un ciclo si sta concludendo di inerzia