Real Power Modular: nuovi alimentatori ATX 2.3 da CoolerMaster

CoolerMaster, azienda leader nella progettazione e distribuzione di materiale per PC, ha di recente immesso sul mercato una linea di alimentatori modulari in formato ATX 2.3, denominata Real Power Modular. La caratteristica di questi alimentatori è quella di riuscire ad alimentare le periferiche USB anche a computer spento, proprio come da nuovo standard ATX 2.3,

CoolerMaster, azienda leader nella progettazione e distribuzione di materiale per PC, ha di recente immesso sul mercato una linea di alimentatori modulari in formato ATX 2.3, denominata Real Power Modular.

La caratteristica di questi alimentatori è quella di riuscire ad alimentare le periferiche USB anche a computer spento, proprio come da nuovo standard ATX 2.3, sviluppato da Intel.

Ma CoolerMaster, da sempre tra le migliori nello sviluppo di dissipatori silenziosi ed efficienti, siamo sicuri che avrà dato una marcia in più ad i suoi alimentatori proprio sotto questi due punti di vista.

Infatti la ventola di cui dispone, da 135mm a 120rpm, termocontrollata, riesce a raffreddare i circuiti interni ad una sufficiente silenziosità, e sappiamo bene che quella dell’alimentatore è la ventola rumorosa per antonomasia.

Anche sotto il profilo dell’efficienza, superiore all’80%, Power Modular vi farà sprecare meno corrente di altri alimentatori. L’efficienza, come abbiamo spiegato è la quantità di corrente, misurata in percentuale, che da AC viene convertita in DC: maggiore è l’efficienza, minore è la quantità di corrente sprecata.

Gli alimentatori della serie Real Power Modular sono disponibili in cinque varianti, da 520W, 620W, 700W, 850W e da 1000W. Tutti dispongono di una garanzia di 5 anni, segno che dimostra come CoolerMaster si fidi molto dei sistemi di protezione di cui ha dotato questa serie, ovvero: Over-Voltage, Under-Voltage, Over-Temperature, Over-Current, Over-Loading.

Il prezzo parte da 87,00? per la versione da 520w fino ad arrivare a 243,00? per la versione da 1000w.

Ti potrebbe interessare
VLC per Mac potrebbe non essere più sviluppato
Apple

VLC per Mac potrebbe non essere più sviluppato

Abbiamo annunciato spesso nuove release di VLC, il noto e apprezzatissimo player open source, in grado di riprodurre un’infinità di formati (audio e video) senza che gli utenti debbano preoccuparsi dei vari codec. Secondo quanto riportato da Macnn, lo sviluppo della versione per Mac OS X potrebbe cessare. Attualmente, lo sviluppo della versione a 64

Disegno collaborativo con Google Docs
Imaging

Disegno collaborativo con Google Docs

In questo video un esempio di disegno realizzato in collaborazione. Quattro persone lavorano contemporaneamente su un foglio di lavoro Google, per realizzare insieme un disegno natalizio, riempiendo 18.600 celle ciascuno e usando 18 colori diversi.

UK Music: nasce la supercoalizione antipirateria
Prezzi e tariffe

UK Music: nasce la supercoalizione antipirateria

È nata una nuova coalizione antipirateria: si tratta di UK Music, colosso che aggrega produttori indipendenti, major, discografici e artisti. UK Music si affianca alle numerose organizzazioni inglesi che si occupano della salvaguardia del diritto d’autore nell’era digitale, tra cui BPI, The British Academy of Composers and Songwriters, MCPS-PRS Alliance per citarne solo alcune.

BIL vs. TED: modelli di conferenza a confronto
Web e Social

BIL vs. TED: modelli di conferenza a confronto

Torno a parlare di TED Conference per raccontare la bella iniziativa di BIL Conference. Gli organizzatori di BIL riconoscono il valore di TED, l’importanza dell’evento e sono convinti che gli speech siano di indubbio valore. Tuttavia, se davvero si vogliono diffondere idee e innescare costruttive discussioni, $6.000 sono una cifra che costituisce, usando un eufemismo,