Celeron dual-core: nuove informazioni

Nei giorni scorsi avevamo comunicato la prossima introduzione sul mercato della prima CPU Intel dual-core appartenente alla famiglia Celeron, il modello Celeron E1200. Attesa per il 20 gennaio, questa CPU, caratterizzata da una frequenza operativa di 1.6 Ghz, supporta un bus funzionante ad 800Mhz e integra un quantitativo di memoria cache L2 condivisa pari a

Nei giorni scorsi avevamo comunicato la prossima introduzione sul mercato della prima CPU Intel dual-core appartenente alla famiglia Celeron, il modello Celeron E1200.

Attesa per il 20 gennaio, questa CPU, caratterizzata da una frequenza operativa di 1.6 Ghz, supporta un bus funzionante ad 800Mhz e integra un quantitativo di memoria cache L2 condivisa pari a 1MB. L’architettura utilizzata è ovviamente quella Core 2, mentre il TDP dichiarato di 65 Watt. Il prezzo atteso per questo modello è di 53 dollari per lotti di 1000 unità.

Stando a quanto riportato dal sito HKePc, sembra che Intel abbia intenzione di introdurre nel mercato dei processori entry level, durante il secondo trimestre del 2008, una nuova versione della CPU Celeron dual core, il modello Celeron E1400, caratterizzato da una frequenza operativa incrementata a 2 Ghz.

Considerando un prezzo al debutto di 53 dollari, è ipotizzabile che il modello Celeron E1400 vada a sostituire il precedente modello Celeron E1200, che probabilmente uscirà dalle linee produttive.

Da notare che nonostante l’introduzione di processori dual core nella fascia entry level del mercato, Intel non ha intenzione di rimuovere dal mercato le versioni di processore Celeron single-core, la cui domanda è ancora molto forte.

Ti potrebbe interessare
TV: via il telecomando, basterà il pensiero per cambiare canale
telecomando

TV: via il telecomando, basterà il pensiero per cambiare canale

Se siete tra quelli che non possono fare a meno del telecomando, l’amico fidato dell’ormai consueto zapping quotidiano, le novità che arrivano dall’IFA di Berlino potrebbero essere definite “rivoluzionarie”, ovviamente senza paura d’esagerazione. Già, perché all’evento tedesco è stato presentato Mindwave, una specie di cuffia in grado di consentire il controllo del televisore semplicemente tramite

Yahoo si apre ai Social Network
Software e App

Yahoo si apre ai Social Network

Sulle basi del progetto Open Strategy, Yahoo annuncia un notevole potenziamento degli strumenti messi a disposizione sul Web, divenendo ora più che mai piattaforma sociale aperta agli sviluppatori. In Italia i cambiamenti saranno operativi nel 2009