Sistema Surround Philips MCD 728

Il design del nuovo sistema Home Theatre della Philips è davvero raffinato e le caratteristiche tecniche non sono da meno. La qualità dell’audio è garantita da un amplificatore digitale di classe D che, appunto, converte accuratamente i segnali analogici in segnali digitali per poi amplificarli. Il produttore sostiene che questo tipo di amplificatori offre prestazione

Il design del nuovo sistema Home Theatre della Philips è davvero raffinato e le caratteristiche tecniche non sono da meno.

La qualità dell’audio è garantita da un amplificatore digitale di classe D che, appunto, converte accuratamente i segnali analogici in segnali digitali per poi amplificarli. Il produttore sostiene che questo tipo di amplificatori offre prestazione del 90% in più rispetto a quelli di classe AB nonostante le dimensioni siano minori.

La caratteristica davvero sorprendente è, invece, il Moving Surround Sound che consente di “vedere” il movimento dei suoni. Grazie a un motore, infatti, le casse si muovono opportunamente per ricreare al meglio l’effetto surround, direzionare meglio i suoni verso lo spettatore e dare l’impressione di trovarsi in una stanza più grande.

Oltre ai più comuni formati digitali (MP3, DVD-Video, DivX, JPEG, ecc.), questo micro sistema DVD supporta anche l’HD 1080p ed è dotato di uscita HDMI.

Ti potrebbe interessare
Apple, accuse da Walker Digital per la violazione di brevetti
Apple

Apple, accuse da Walker Digital per la violazione di brevetti

Walker Digital, società che si occupa di ricerca e sviluppo, ha dato vita a 15 procedimenti nei confronti di oltre 100 aziende, per la presunta violazione di brevetti regolarmente depositati. A finire tra gli accusati anche Apple, a fianco di altre realtà di prim’ordine come Google, Microsoft, eBay, Facebook, Sony, Groupon e Amazon.