Proiettore Sharp XV-Z3100 per l’Home Theatre

Il proiettore Sharp XV-Z3100 è stato pensato per un utilizzo domestico di medio livello, ha una forma compatta ed un aspetto poco accattivante. La tecnologia impiegata è la ormai consolidata DLP (Digital Light Processing) a singolo chip. Essa è basata sull’utilizzo di micro-specchi che, riflettendo, oppure deviando, il fascio di luce, ricreano i pixel sul

Il proiettore Sharp XV-Z3100 è stato pensato per un utilizzo domestico di medio livello, ha una forma compatta ed un aspetto poco accattivante.

La tecnologia impiegata è la ormai consolidata DLP (Digital Light Processing) a singolo chip. Essa è basata sull’utilizzo di micro-specchi che, riflettendo, oppure deviando, il fascio di luce, ricreano i pixel sul telo. Per riprodurre i colori questo proiettore usa una ruota colore a 6 segmenti con velocità 5x.

La risoluzione non è Full HD ma solo HD cioè 1.280×720, comunque è supportato il formato 16:9 e la compatibilità con gli standard HDMI, S-Video e Video Component tramite gli opportuni ingressi.

La luminosità è di 1000 lumen, il contrasto di 6.500:1, lo zoom e la messa a fuoco sono manuali e la correzione del trapezio è garantita sui singoli angoli.

Il prezzo si aggira sui 1.800 euro, non molto inferiore al prezzo dei più moderni proiettori Full HD.

Ti potrebbe interessare
Accordo tra Fastweb e Fandango per la TV on demand
Prezzi e tariffe

Accordo tra Fastweb e Fandango per la TV on demand

Sembra proprio che il cinema italiano abbia fatto retromarcia e adesso non veda più Internet solo come un nemico. Da un articolo di Alessandro Longo per Repubblica.it, apprendo dell’accordo tra la casa produttrice cinematografica Fandango e Fastweb, noto fornitore di servizi Internet tra cui anche l’IPTV. La grossa novità è che per la prima volta